Lettera al Canone Rai

Gentile Sig. Canone Rai, visto che lei si chiama CanONE e io GuidONE, può essere che siamo parenti? A parte la battuta per sdrammatizzare, volevo dirle che anche anche quest’anno ho pagato la tassa, anche se penso che i 100 e rotti euro erano spesi meglio in lupini alla fiera visto che i programmi che danno alla televisione ti istigano a strapparti i capelli dallo sconforto. Comunque ho fatto il mio dovere con la speranza che un giorno questo sopruso venga eliminato e giustizia sia fatta. Nel frattempo sto terminando i capelli. Cordiali saluti.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: