Archive for agosto 2009|Monthly archive page

Sono ricco! Ho vinto al Superenalotto?

148 milioni di euro sono una bella cifra. Considerato che col mio lavoro di consegna dei formaggi passo spesso da Bagnone, in effetti potrei essere io quello che ha giocato la scheda vincente al Bar Biffi. In realtà non è così, però posso dire di essere ricco lo stesso. Difatti, secondo Cubestat che è un sito che dice quanto valgono i siti, questo blog vale 109 milioni e 500 mila dollari. Non male vero? Ora devo solo trovare un acquirente… Ecco il link: http://www.cubestat.com/www.casomai.wordpress.com

Annunci

Il ritorno di Mystery Man

Al bar Beppe prosegue la discussione lanciata dal Mecio sull’utilità di Internet, cioè sul fatto che sia una cosa furba o meno pagare i 29 euro al mese alla ditta del Wireless (che non va come la fibra ma meglio di niente) oppure se sia meglio tenersi i soldi e magari investirli in una scorpacciata di lupini alla fiera. Io non ci ho ancora le idee ben chiare e quindi mi pronuncerò nelle prossime puntate.Intanto però penso che se non ci era Youtube me lo potevo anche scordare di risentire Mystery Man, la mitica canzone di Clive Stevens degli anni 80. Internet batte i lupini uno a zero.

Robot fino in fondo

robot

La fotografia è stata scattata di sera col cellulare e purtroppo la qualità è bassa.  Si tratta di un robot giocattolo abbandonato vicino al cassonetto della rumenta. Il controsenso della foto sta nel sorriso del robot che sembrerebbe totalmente fuori luogo. Cosa ci sarà mai da essere allegri nell’essere abbandonati al cassonetto? Ci ho ragionato parecchio senza riuscire a capire. Poi ho capito. Il robot è felice perchè è un robot, e lo è fino in fondo, senza rimpianti, rimorsi o ripensamenti. Ha vissuto il suo ruolo con coerenza e ha fatto bene il suo dovere, nessuno potrà mai dire il contrario. Ecco il segreto della sua felicità. Essere un robot giocattolo non è una cosa facile, ma lui ha portato a termine la sua missione. Fino in fondo. Sorridi e sìì fiero di te stesso, sei stato un grande robot, anzi, il migliore di sempre.

Violazine di domicilio

PH20090728144920

 

 

 

 

 

 

 

In realtà l’articolo 614 non parla esattamente di violazine